Malta 

Malta è un piccolo stato composto da tre isole a sud della Sicilia: l’isola principale, che, è anche la più grande è Malta e poi ci sono le isole minori di Gozo e Comino


A Malta si può fare un turismo molto versatile grazie al suo splendido mare e alla sua affascinante storia.  Grazie al suo mix unico di templi e monoliti risalenti a 6000 anni fa, di città antichissime perfettamente conservate, opere architettoniche uniche nel loro genere di ogni epoca e all’incantevole mare del Mediterraneo, Malta è sicuramente un posto da visitare una volta nella vita.

Arrivare a Malta è molto semplice, il suo unico aereoporto si chiama Luqa ed è ben collegato con l’Italia e l’Europa.

La lingua ufficiale di Malta è il maltese, che è “un mix” tra italiano, arabo e inglese, comunque sia quasi tutti i maltesi parlano inglese e molti anche italiano.

Spostarsi a Malta non è difficile, ci sono due scuole di pensiero, chi preferisce i mezzi pubblici e chi preferisce affittare la macchina o optare per taxi e cab privati. Personalmente mi sono trovato molto scomodo a spostarmi con gli autobus, non perché siano pochi o mal collegati, ma perché fanno dei giri molto più lunghi dato che passano attraverso tutte le città e spesso sono rallentati dal traffico, e, se bisogna cambiarne un paio per arrivare a destinazione è una gran perdita di tempo passare due o tre ore tra autobus e pensiline quando in 45 minuti di macchina si attraversa l’isola. Comunque per chi non ha intenzione di spostarsi più di tanto gli autobus vanno più che bene, diffidate da chi dice che gli autobus sono pericolosi e che guidano come pazzi, hanno semplicemente una guida un po’ sportiva, e sono stati tutti sostituiti con autobus moderni con aria condizionata. La scelta del taxi o quella di affittare la macchina rimane la soluzione migliore a parer mio, scordatevi i motorini, le strade non sono adatte perchè sono per lo più curve, salite e discese, e, quando sono rettilinee sono percorse a velocità molto elevate dai maltesi. Ci sono delle compagnie private di taxi che con più o meno 5€ a persona vi portano ovunque, con la macchina invece gli unici problemi che potrete avere saranno la guida a sinistra e la ricerca del parcheggio. 
Come ho già anticipato il turismo a Malta è molto versatile, partiamo con il vedere le spiagge e il turismo balneare: Malta è un isola per lo più rocciosa, le spiagge sabbiose raggiungibili a piedi o in macchina sono quasi tutte delle baie, più o meno grandi.

Selmun Bay 

St. Peter’s Pool

Ramla Bay (Gozo)

Gnejna Bay

Gahjn Tuffieha

Paradise Bay

Blue Grotto

Golden Bay
A Malta ci sono molti siti archeologici antichissimi, e città dal fascino unico, circondate da imponenti mura che regalano viste spettacolari, castelli e chiese di ogni genere e di ogni età. Vediamo cosa visitare e quali sono le città più interessanti:

Mdina & Rabat

La Valletta 

Vittoriosa, Cospicua & Senglea

Mosta 

Marsaxlokk 

Popeye Village (Villaggio di Braccio di Ferro)

Mdina
Vittoriosa
Upper Barakka Gardens (LaValletta)
“Seminati” in tutta l’isola ci sono parecchi tempi megalitici, tombe preistoriche e a Gozo si trova uno dei templi più antichi del mondo, risalente a circa 6000 anni fa. 


Se volete sapere quali sono e dove si trovano non posso aiutarvi, nella mia vacanza a Malta sinceramente non li ho visti, perché il tempo era poco (non basta mai quando si è in vacanza) e, principalmente volevo godermi il mare e le città; poi dopo aver sentito gli abitanti del luogo definirli “sassi distrutti difficili da raggiungere” li ho definitivamente eliminati dal mio itinerario senza problemi, anche perché la bellezza delle città ha pienamente soddisfatto il mio desiderio di storia e arte.

Divertirsi a Malta è molto semplice, soprattutto se siete giovani e avete voglia di fare festa; in particolare c’è una città chiamata Saint Julian, dove i party non mancano mai. C’è un vero e proprio quartiere pieno di discoteche e locali di ogni genere, ideale per i giovanissimi tra i 15 e i 24 (quella è l’età media).

 

Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: